21/11/2018, ore 17:07 |  Login  |  Registrati
Ricerca Film in database:
Bookmark and Share

Skip Navigation Links
 HOME 
 FILM 
 NEWS 
 ATTORI e REGISTI 
 COMMUNITY 
 FORUM 

:..ULTIME SCHEDE FILM INSERITE..:

ULTIME NEWS

Terminati i lavori di Godzilla 2!


 
  

Qualche giorno fa commentavamo l'inizio delle riprese di Godzilla vs. Kong. Per una curiosa coincidenza del destino, a breve distanza (il 16 Novembre per l'esattezza), il regista Michael Dougherty ha annunciato il "fine lavori" di Godzilla II – King of the Monsters!

Attraverso il suo account Twitter, il regista del film mostra un'immagine dallo studio di post-produzione e ci informa così che il film è pronto, anche se l'uscita resta fissata al Maggio 2019.

Ecco le parole di Dougherty tradotte:

È finito. [Mi rivolgo] con amore e gratitudine alle migliaia di persone talentuose che in tutto il mondo hanno contribuito a rendere questo sogno di una vita una realtà. Tutti noi crediamo in Godzilla.

 

Naturalmente il completamento dei lavori non esaurisce i nostri compiti circa l'informazione sul film. Ora la palla passa al reparto promozionale che, attraverso la sua campagna, ci accompagnerà fino al giorno della proiezione. Restiamo quindi in attesa dei nuovi trailer e spot, e di tutte le iniziative previste per il lancio.


 

Godzilla vs Kong ai nastri di partenza!


 
  

Mentre attendiamo novità circa Godzilla II – King of the Monsters, il quarto film del MonsterVerse, ovvero Godzilla vs Kong prosegue la sua marcia per arrivare in tempo all'appuntamento del Maggio 2020!

Le riprese, già anticipate da una news dello scorso Maggio, sono ufficialmente iniziate ieri, come riferisce BusinessWire.



Ecco il comunicato che vi riportiamo tradotto:

 

Il MonsterVerse di Warner Bros. Pictures e Legendary Entertainment's raggiunge il suo apice con l'inizio delle riprese della prossima avventura cinematografica, "Godzilla vs. Kong"

Il regista Adam Wingard al timone per portare sul grande schermo il tanto atteso scontro tra i due iconici titani

 

12 Novembre 2018 ore 03:00 pomeridiane (orario americano della Costa Est)

BURBANK, California - Dopo il successo mondiale di "Godzilla" nel 2014 e di "Kong: Skull Island" nel 2017, e in vista della distribuzione, nel 2019, dell'attesissimo "Godzilla II - King of the Monsters ", arriva il prossimo capitolo del MonsterVerse di Warner Bros. Pictures e Legendary Entertainment: "Godzilla vs Kong". Con l'inizio della produzione oggi, l'epica avventura d'azione vedrà l'una contro l'altra le due grandi icone della storia del cinema: il temibile Godzilla e il possente Kong - con l'umanità intrappolata nel mezzo.

"Godzilla vs. Kong" è diretto da Adam Wingard ("The Guest", "You're Next"). Il film vede la partecipazione di Alexander Skarsgård ("Big Little Lies – Piccole grandi bugie", "The Little Drummer Girl"), Millie Bobby Brown ("Stranger Things"), Rebecca Hall ("Christine", "La genesi di Wonder Woman"), Brian Tyree Henry ("Atlanta", "Widows: Eredità criminale"), Shun Oguri ("Gintama"), Eiza González ("Baby Driver – Il genio della fuga"), Jessica Henwick ("Iron Fist"), Julian Dennison ("Deadpool 2"), con Kyle Chandler ("The Wolf of Wall Street", "Manchester by the Sea") e Demián Bichir ("The Nun: La vocazione del Male", "The Hateful Eight").

In un'epoca in cui i mostri camminano sulla Terra, la lotta dell'umanità per il suo futuro mette Godzilla e Kong in rotta di collisione: le due forze della natura più potenti del pianeta si scontreranno infatti in una spettacolare battaglia destinata a rimanere negli annali. Mentre la Monarch intraprende una pericolosa missione in un terreno inesplorato e porta alla luce nuovi indizi sulle origini dei Titani, una cospirazione umana minaccia di spazzare via per sempre le creature dalla faccia della Terra, sia le buone che le cattive.

Wingard dirige a partire da una sceneggiatura scritta da Terry Rossio ("Pirati dei Caraibi"). Il film è prodotto da Mary Parent, Alex Garcia, Eric McLeod e Brian Rogers, con Kenji Okuhira, Yoshimitsu Banno, Jon Jashni e Thomas Tull come produttori esecutivi. Jay Ashenfelter, Jen Conroy e Tamara Kent sono co-produttori.

Dietro le quinte, il team creativo di Wingard comprende il direttore della fotografia Ben Seresin ("World War Z", "Unstoppable"), gli scenografi Owen Patterson ("Godzilla", la trilogia di "Matrix" e "Captain America: Civil War") e Tom Hammock ("The Guest", "Blindspotting"), il montatore Josh Schaeffer ("Molly's Game", "Kong: Skull Island"), la costumista Ann Foley ("Altered Carbon"), e il supervisore agli effetti visivi John "DJ" DesJardin ("Batman v Superman: Dawn of Justice", "Watchmen").

Le riprese si svolgono nelle Hawaii e in Australia. Presentato da Warner Bros. Pictures e Legendary Entertainment, "Godzilla vs Kong" è attualmente previsto per il 22 maggio 2020. Il film sarà distribuito in 3D e 2D e in alcuni cinema IMAX dalla Warner Bros. Pictures, tranne che in Giappone, dove sarà distribuito da Toho Co., Ltd.

 

Come potete notare, il cast comprende anche gli ultimi attori annunciati, a partire dalla star giapponese Shun Oguri, visto di recente nelle nostre sale nel Live Action di Lupin III (dove interpretava il celebre ladro) diretto da Ryuhei Kitamura, già regista di Godzilla: Final Wars, fatto che rinsalda il legame con il sauro:

A lui si accompagna l'attrice inglese di origini singaporiane Jessica Henwick, che gli appassionati di telefilm conosceranno per le partecipazioni a Il trono di spade e, soprattutto, Iron Fist, dove il suo ruolo è molto più consistente:


Di entrambi gli attori non si conoscono ancora i ruoli. Curiosa l'assenza nei crediti di Zhang Ziyi, il cui coinvolgimento nella pellicola pare certo (probabile che il ruolo sia piuttosto secondario, ma essendo un nome importante avrebbe fatto gioco a livello promozionale).


 

The Great Buddha Arrival: Il secondo trailer ufficiale!


 
  È stato diffuso nelle scorse ore dai canali ufficiali del film il nuovo trailer di The Great Buddha Arrival che ha tra i protagonisti Yukijiro Hotaru, Shelley Sweeney e Akira Takarada, e che mostra la gigantesca statua di Buddha in nuove spettacolari e suggestive sequenze.




A fare da background music al trailer possiamo ascoltare un brano tratto dalla colonna sonora del film, opera dell’artista Hiromi Shinoda, che ripercorre nello stile i canti sacri dei sutra buddisti.

Nell’immagine in basso, la musicista esecutrice delle percussioni al centro della foto, in compagnia delle voci del coro composto dal regista Hiroto Yokokawa, Koichi Nishi e Saito Tsunari. A seguire, alcune note biografiche.




La Shinoda, nata nel 1985 a Kawaguchi, prefettura di Saitama, studia pianoforte, marimba e strumenti a percussione fin dall’infanzia e si diploma presso il Percussion Institute dell'Università delle arti di Tokyo.
Attualmente svolge un’intensa attività concertistica, esibendosi come solista, in complessi e orchestre, e in jam session di jazz.


La discussione sul forum
 

Addio a Kimi Honda


 
  

Lo scorso 3 Novembre, proprio nell'anniversario della prima proiezione di Godzilla, ci ha lasciati alla veneranda età di 101 anni Kimi Honda, vedova del Maestro Ishiro, che aveva conosciuto alla Toho, per poi trascorrere con lui 54 anni di vita.


A dare notizia della scomparsa è la pagina Facebook del libro Ishiro Honda: A Life in Film, from Godzilla to Kurosawa (da cui riprendiamo anche l'immagine qui sopra), in cui è descritto con cura l'incontro fra il regista e la futura consorte, all'epoca attiva nel reparto sceneggiature, e il suo carattere energico, opposto a quello notoriamente molto calmo del creatore di Godzilla e Matango. I due si sposarono nel 1939 e hanno poi avuto due figli, Takako (sempre nel 1939) e Ryuji (nel 1944).


Nata nel Gennaio del 1917, Kimi Honda, originariamente Yamasaki, ha svolto poi un ruolo fondamentale nei lavori che hanno portato alla stesura del libro. Vale perciò la pena riportare il messaggio degli autori del volume, Steve Ryfle e Ed Godziszewski:

La partecipazione di Kimi e il modo in cui ci ha generosamente assistito sono stati totali durante le ricerche e la scrittura di ISHIRO HONDA: A LIFE IN FILM, FROM GODZILLA TO KUROSAWA. Ha concesso a noi autori numerose interviste, ci ha invitati nella casa in cui ha vissuto con Ishiro Honda e ha speso molto ore con noi, raccontando storie della loro vita insieme, della carriera da regista di Honda, e della sua stretta amicizia con Akira Kurosawa. Il suo rispetto e l'amore duraturo per il marito sono stati evidenti in chiunque abbia avuto la fortuna di conoscerla. Gli autori sono profondamente grati a Kimi per la gentilezza e fiducia dimostrata.


I funerali sono previsti per oggi, 8 Novembre. Ci uniamo naturalmente al cordoglio di familiari e conoscenti per un altro importante tassello della memoria del cinema e del kaiju eiga.


 

Il Grande Buddha in un video a 360° e oltre!


 
  3Y Film ha condiviso attraverso i suoi canali ufficiali un video a 360° che mostra il Grande Buddha in movimento.
Per navigare il video tenete premuto il tasto sinistro del mouse e spostate il cursore per ruotare il punto di vista.
In alternativa è possibile utilizzare i tasti direzionali in alto a sinistra.
Se disponete di un visore di realtà virtuale potrete invece usufruire di una visione maggiormente immersiva.




Intanto proseguono le riprese, con l’aggiunta di nuovi interpreti nel cast, a partire da Iku Hasegawa.
Nell’immagine in basso, a sinistra un primo piano del volto e a destra sul set:




Si continua con Ai Aoki, in basso a sinistra in compagnia del regista Hiroto Yokokawa e a destra sul set:




Per concludere l'elenco delle new entry ecco Toshi Toda, noto agli appassionati per aver interpretato il Capitano del peschereccio giapponese in Godzilla di Roland Emmerich:




L’attore ha svolto la sessione di riprese in Florida così come anche Peggy Neal, che torna sul grande schermo dopo oltre cinquanta anni, seppure in un cameo:




Passiamo ora ai veterani, con Junichiro Nirasawa e Yoshihiko Otsuki dal set:




Infine, insieme al regista, in basso a sinistra Norman England e Inge Murata e a destra Yukijiro Hotaru:




La discussione sul forum

 

Il re dei mostri e i primi Gamera in DVD!


 
  

È passato quasi un anno dalla nostra notizia-scoop con cui rivelavamo l'uscita in DVD de Il re dei mostri, secondo e introvabilissimo film della saga di Godzilla. Chiunque avesse perso le speranze può adesso tirare finalmente un sospiro di sollievo!

Il distributore Terminal Video, che si occupa delle uscite Sinister Film, ha infatti inserito in database il DVD per un'uscita fissata al 19 Dicembre. Ecco la cover in anteprima:

E la sinossi, sempre dal distributore:

In attesa di soccorsi su un'isola deserta, due uomini assistono al combattimento tra Godzilla e un altro mostro preistorico. I due uomini fanno giusto in tempo a fotografare le due creature prima che precipitino in mare. Le foto vengono consegnate al professor Yamane, che riconosce nell'avversario di Godzilla un Anchilosauro probabilmente mutato anch'esso dalle radiazioni, che viene battezzato Angilas. I due mostri riemergono ad Osaka, trasformandola in un campo di battaglia sotto i colpi dell'esercito...


Come sappiamo, il ritrovamento di una rara copia in pellicola dovrebbe permettere l'inserimento della traccia italiana originale che non si sente praticamente dai tempi dell'uscita in sala. Non è invece chiaro quali contenuti saranno presenti, al momento è confermata solo una riproduzione del poster originale.

 

L'uscita di questo imprescindibile titolo è anticipata da una serie di altre proposte Sinister Film. In particolare segnaliamo ben due titoli della saga di Gamera, restaurati in HD!

Il primo è il bellissimo Attenzione! Arrivano i mostri, previsto per il 21 Novembre:


E, sempre nella stessa data, anche Il mostro invincibile:


Resta invece aperto un interrogativo su un altro capolavoro, Catastrofe, in edizione speciale 2 DVD, la cui uscita, prevista per questi giorni, sta però subendo alcuni slittamenti (Amazon lo ha addirittura tolto dai pre-order). Terminal Video al momento lo fissa al 21 Novembre, naturalmente seguiremo gli aggiornamenti. Intanto godiamoci la cover:


 

Godzilla ha la sua costellazione!


 
  

Godzilla ormai senza confini! Dopo aver conquistato i cuori di milioni di appassionati in giro per il mondo, ora si dedica allo spazio!

È infatti notizia di ieri che la NASA ha nominato una costellazione a raggi gamma “Costellazione Godzilla”.


Ecco il comunicato dell'ente spaziale americano, tradotto in italiano:

Godzilla è uno dei mostri più famosi del cinema e fra i più celebri simboli della cultura popolare giapponese. Nel film originale del 1954, i testi nucleari disturbano il profondo habitat oceanico della creatura, facendola emergere dal mare per portare distruzione in Giappone.

Elemento simbolico di Godzilla è il suo “raggio di calore”. Un getto ardente che ha una certa rassomiglianza con i raggi gamma associati ai buchi neri e alle stelle di neutroni.

Quando la materia viene risucchiata in un buco nero, vengono rilasciate grandi quantità di energia. Il gas che cade nel buco nero è compresso e riscaldato a milioni di gradi e vicino al buco diventa luminoso. Potenti campi magnetici, combinati con la rotazione del buco nero, possono accelerare alcune di queste particelle sovraccaricate, fino a velocità prossime a quella della luce. Le particelle accelerano vicino all'orizzonte degli eventi del buco nero, ovvero il punto di non ritorno, e possono sfuggire lungo l'asse di rotazione del buco stesso, formando un getto che scorre verso l'esterno quasi a velocità luce.

Le particelle che si muovono così velocemente in questi getti, possono interagire con luce a bassa energia per produrre dei raggi gamma. Il Telescopio Fermi vede prove di raggi gamma in molti tipi di cosiddette galassie attive, che emettono molta più luce del normale e possono divampare in modo imprevedibile. Gli astronomi dicono che tali galassie possiedono nuclei galattici attivi (abbreviato in AGN) e che l'attività potenziata risulta dalla rapida ingestione di materia da parte di un buco nero supermassiccio centrale.

La maggior parte delle sorgenti di raggi gamma visibili nella Costellazione Godzilla sono in realtà AGN, come lo sono più della metà delle "stelle" di raggi gamma che Fermi ha catalogato fino ad oggi.

I getti a raggi gamma si verificano anche in altri tipi di sistemi astrofisici. Quando una stella massiva esaurisce la sua forza e collassa sotto il suo stesso peso, o quando due stelle orbitali di neutroni si muovono a spirale e si uniscono, si può formare un nuovo buco nero – insieme ai getti ad alta velocità. Il risultato è un'esplosione di raggi gamma, la più potente che si possa verificare nel cosmo. Queste esplosioni mostruose, che accadono ogni giorno nelle profondità dell'universo, e, secondo le osservazioni del monitor a raggi gamma di Fermi, farebbero persino invidia a Godzilla.

 

L'omaggio, che potrebbe apparire un po' estemporaneo, arriva per celebrare i 10 anni del Telescopio Fermi e consiste nella creazione di un set di costellazioni a raggi gamma non ufficiali basate su icone, storie e idee scientifiche. Godzilla è infatti in buona compagnia, altre costellazioni hanno preso il nome dall'astronave Enterprise o dal TARDIS del Dr. Who!

Per chi volesse approfondire, rimandiamo al sito della NASA con la mappa stellare interattiva.


 

Trailer di Godzilla The Planet Eater!


 
  

Archiviato Godzilla: Minaccia sulla città con la nostra recensione, è tempo di tornare sull'ultimo capitolo della trilogia prodotta da Toho Animation e realizzata dai Polygon Studios, in uscita nelle sale giapponesi fra meno di un mese. Godzilla: The Planet Eater sarà infatti nei cinema dell'Arcipelago dal prossimo 9 Novembre!

Il film, com'è noto, vedrà il ritorno di King Ghidorah: il manifesto diffuso a metà settembre lasciava presagire un restyling molto interessante del drago tricefalo, reso quasi come una sorta di “flusso cosmico” d'energia. Ora possiamo finalmente vederlo in azione grazie al trailer, caricato sul canale YouTube di Toho Animation:
 

 

Il filmato come sempre è soltanto in giapponese, ma permette di farsi un'idea del climax che promette di opporre a Godzilla un avversario formidabile. Come già con lo stesso sauro e con il Mechagodzilla, gli autori sembrano aver osato parecchio nel reimmaginare queste mitiche creature.

Il trailer comprende anche la nuova title-song Live and Die di XAI, che segue le precedenti White Out e The Sky Falls accennate nei filmati dei primi due film.


 

La recensione di Godzilla Minaccia sulla città


 
  

L'estate degli appassionati ha avuto il suo argomento, il film che ha diviso la comunità tra delusi e interessati: Godzilla: Minaccia sulla città. Un'opera che ha fatto sicuramente parlare di sé, com'è giusto che sia per una mitologia tanto amata, ma sul quale era necessario tornare per ulteriori approfondimenti. Così, dopo il necessario periodo di riflessione, è arrivato il momento di dire la nostra.



Da oggi trovate infatti sul sito la recensione del film che, come già accaduto con il precedente capitolo, è firmata dal nostro Andrea Gigante: un'analisi accurata che cerca di tracciare un bilancio dei punti di forza e di debolezza dell'opera, tra riferimenti altri e promesse per il futuro.

L'articolo, raggiungibile dal link sottostante, è accompagnato dalla scheda del film, con con i dati tecnici e le curiosità. Buona lettura!

[ANIME] Godzilla: Minaccia sulla città


 

Fantaclassici - Godzilla Italia e' un sito non a scopo di lucro, gestito da appassionati di Godzilla, dei mostri giapponesi e della fantascienza d'annata.

Godzilla e' un marchio registrato di Toho Co., Ltd, tutti i dati e le immagini presenti sul sito sono utilizzati a solo scopo dimostrativo e informativo.

Ogni altra immagine e' dei relativi aventi diritto.

Gli articoli sono di proprieta' degli autori e/o di Fantaclassici, in caso di utilizzo si raccomanda di citare sempre la fonte.

Iscritti connessi negli ultimi 15 minuti

Siti Ospitati: Godzilla Italia
Sito Libro Godzilla

FantaClassici in Archivio: 183


I migliori film per la community:


Godzilla


Matango


Fluido mortale


Latitudine Zero


I tre volti della paura


Attenzione! Arrivano i mostri

-> Tutti i migliori film



-> Tutte le prossime uscite