23/10/2018, ore 15:13 |  Login  |  Registrati
Ricerca Film in database:
Bookmark and Share

Burnu Acquanetta


 
Foto
  

Burnu Acquanetta (o soltanto Acquanetta), a dispetto del nome esotico è americana. Forte del suo aspetto esotico, viene fatta passare per straniera e tuttora non sono chiari né il vero nome (che dovrebbe essere Mildred Davenport) né il luogo d'origine (sembrerebbe Cheyenne, nel Wyoming). Inizia la carriera come modella per poi passare al cinema con la Universal, che la scrittura in ruoli esotici in film di genere avventuroso. In particolare la si ricorda per il personaggio di Paula Dupree, la “donna scimmia” ne La donna della giungla, del 1944, con cui la Universal ha tentato di creare un nuovo personaggio del suo ricco parterre mostruoso (la serie in effetti comprende tre film: Captive Wild Woman (1943), La donna della giungla (1944) e The Jungle Captive (1945), dove il ruolo passa a Vicky Lane).

Molto amata dal pubblico degli appassionati, si guadagna il soprannome di “vulcano venezuelano” e prosegue la carriera fino ai primi anni Cinquanta, diventando anche una personalità televisiva con il programma Acqua's Corner, dove annuncia i film del venerdì. Si è distinta anche per le campagne di impegno civile a favore delle minoranze e per la pubblicazione di poesie.

Scompare nel 2004 dopo aver contratto il morbo di Alzheimer.





 
Film in database di cui รจ stato interprete:
Il continente scomparso (1951) - Indigena