20/10/2018, ore 20:23 |  Login  |  Registrati
Ricerca Film in database:
Bookmark and Share

Godzilla: Minaccia sulla città

 
Locandina

Titolo:
Godzilla: Minaccia sulla città

Altri titoli:
TITOLO ORIGINALE GIAPPONESE: Godzilla: Kessen Kido Zoshoku Toshi - TITOLO INTERNAZIONALE: Godzilla: City on the Edge of the Battle

Anno di uscita:
2018


Durata:
100 min.


Regista:
Kobun Shizuno


Altre Informazioni

 
Voto medio:

Totale votanti: 0


Immagini Film:
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Rating Film: 0 su 5.

Co-regista: Hiroyuki Seshita
Soggetto e sceneggiatura: Gen Urobuchi
Sviluppo: Sadayuki Murai
Prodotto da: Takashi Yoshizawa per Toho Animation e Polygon Pictures
Produttore esecutivo: Yoshihiro Furusawa
Character Design: Yusuke Kozaki
Direzione dell'animazione: Hiroshi Shimada
Montaggio: Aya Hida
Musiche: Takayuki Hattori





Attori




Trama



  

Dopo aver perso la battaglia con Godzilla, Haruo viene recuperato insieme ai suoi compagni da Miana, che insieme alla gemella Maina appartiene alla tribù indigena degli Houtua, discendenti dell'umanità. Le due ragazze comunicano telepaticamente e raccontano come la loro divinità sia stata sconfitta da Godzilla: ora di lei non rimane che l'ultimo uovo deposto. Galu-gu si accorge però che le punte delle frecce degli Houtua sono realizzate in nanometallo e che la tecnologia usata per costruire MechaGodzilla è quindi sopravvissuta al tempo e alle catastrofi. L'antico gigante metallico ha ora assunto la forma di una Città Mechagodzilla, che Haruo e compagni cercano di rimettere in funzione per poter sconfiggere definitivamente Godzilla. Nel corso della battaglia, Haruo dovrà fare i conti con il suo desiderio di vendetta e con la potenza della Città Mechagodzilla, che rischia di rappresentare un ulteriore fattore di pericolo.




Curiosità ed altro



  

- Secondo film della trilogia aperta da Godzilla: Il pianeta dei mostri, il film rappresenta il 33mo lungometraggio della saga. Il titolo è stato annunciato contestualmente all'uscita cinematografica del precedente capitolo.


- Si tratta del primo film, da molto tempo a questa parte, a costituire un sequel diretto di quello che lo ha immediatamente preceduto. Una dinamica che non si vedeva dai tempi di Godzilla: Tokyo S.O.S., che seguiva il precedente Godzilla Against Mechagodzilla.


- L'uscita nelle sale cinematografiche giapponesi è avvenuta il 18 Maggio 2018. La distribuzione mondiale è stata nuovamente affidata a Netflix. In Italia il film ha debuttato esattamente due mesi dopo, il 18 Luglio.


- Similmente a quanto accaduto nelle precedenti iterazioni della saga, il sequel propone nuove versioni di kaiju già noti: le gemelle Miana e Maina rappresentano un'elaborazione delle Shobijin di Mothra. Nei progetti originali le due dovevano sfoggiare una capigliatura differente, che rendesse più facile distinguerle. Si è poi preferito invece lavorare di più sulle espressioni del viso.


- L'elemento di maggiore novità è dato certamente da Mechagodzilla che, annunciato già dal primo capitolo, è diventato il fulcro della campagna marketing. Il risultato è una città-mostro che si distacca in maniera notevole dalla tradizione e persino dai modellini messi in commercio per promuovere il film, o dalle immagini sui poster.


- Come già accaduto con il primo film, anche Godzilla: Minaccia sulla città è accompagnato da un romanzo parallelo, scritto da Renji Oki e supervisionato da Gen Urobuchi e che fornisce nuovi spunti alla trama, chiarendo meglio lo scenario e gettando anche le basi per quanto si vedrà nel film conclusivo.





Valutazione media: 0 su 0 votanti.