23/01/2018, ore 06:21 |  Login  |  Registrati
Ricerca Film in database:
Bookmark and Share

L'invasione degli Ultracorpi

 
Locandina

Titolo:
L'invasione degli Ultracorpi

Altri titoli:
TITOLO ORIGINALE: Invasion of the Body Snatchers

Anno di uscita:
1956


Durata:
80 min.


Regista:
Don Siegel


Altre Informazioni

 
Voto medio:

Totale votanti: 3


Immagini Film:
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Immagine Film
Rating Film: 4.5 su 5.
Soggetto: Jack Finney
Sceneggiatura: Daniel Mainwaring
Prodotto da: Walter Wanger
Fotografia: Ellsworth Fredericks
Musica di: Carmen Dragon
Effetti Speciali: Milt Rice
Montaggio: Robert S. Eisen
Scenografia: Joseph Kish
Compra DvD


Attori



Kevin McCarthy - Dott.Miles J. Bennell
Dana Wynter - Becky Driscoll
Larry Gates - Dott. Dan 'Danny' Kauffman
King Donovan - Jack Belicec
Carolyn Jones - Theodora 'Teddy' Belicec
Jean Willes - Sally Withers
Ralph Dumke - Nick Grivett
Virginia Christine - Wilma Lentz
Tom Fadden - Ira Lentz
Kenneth Patterson - Stanley Driscoll
Eileen Stevens - Anne Grimaldi

Trama



  Detenuto dalla polizia come un pazzo delirante, il Dott. Miles Bennell racconta ad uno psichiatra gli eventi che hanno stravolto la sua vita. Il giovedì passato tornò a Santa Mira, richiamato dalla sua assistente a causa di numerosi pazienti. Ma arrivato in ambulatorio scopre che la maggior parte hanno annullato gli appuntamenti, mentre alcune persone gli raccontano sempre la stessa storia: qualcuno vicino a loro si comporta in modo strano come se fosse un'altra persona. Consultandosi con altri colleghi scopre che molte altre persone hanno segnalato gli stessi episodi nella passata settimana, deducendo che deve esserci qualche sorta di isteria di massa. Tuttavia, quando i suoi amici Jack e Teddy gli mostrano cosa hanno trovato nella loro casa, comincia a cambiare idea...


Curiosità ed altro



  Il film è stato scelto, nel 1993, per la preservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.

Furono date diverse letture politiche al film, infatti fu interpretato sia come una parabola anticomunista, come allegoria della perdita di identità in Unione Sovietica e della paranoia generata durante la guerra fredda, sia antimaccartista. Ma Siegel, molti anni dopo, affermò che né lui e né lo sceneggiatore avevano queste intenzioni.

Siegel e Mainwaring avevano ideato un finale differente: Miles che urla in modo isterico e decine di camion pieni di baccelli che gli passano alle spalle, ma la Allied Artists pensò che era troppo pessimistico e quindi fu cambiato.

Riferimenti al film originale:

  • The Body Snatchers, il romanzo 
  • Invasion of the Body Snatchers (1978 remake)
  • Strange Invaders (1983 parodia)
  • Body Snatchers (1993 remake)
  • Invasion of the Body Squeezers (1998 parodia)
  • The Invasion (2007 remake)
  • Invasion of the Pod People (2007 adattamento)
  • Nel 2005 le serie-tv Invasion e Threshold esplorano gli stessi temi.


     




Valutazione media: 4.5 su 3 votanti.