15/11/2019, ore 13:10 |  Login  |  Registrati
Ricerca Film in database:
Bookmark and Share

Skip Navigation Links
 HOME 
 FILM 
 NEWS 
 ATTORI e REGISTI 
 COMMUNITY 
 FORUM 
SHOUTBOX:
24/09/2019, 10.56
King Ghidorah: Ciao SuperGodzi, benvenuto. Vuoi presentarti nell'apposito topic?
23/09/2019, 22.08
SuperGodzi: Ciao a tutti
20/09/2019, 16.56
**Mr.DooM**: Inizio io. Ps: Hai poi visto Monstrum?
20/09/2019, 15.10
MarkZilla: ..Cmq oggi è il mio compleanno... pare brutto fare una richiesta?? vorrei qualche bella Kajiu Torta nell'apposita sezione...conto su di voi!
20/09/2019, 15.09
MarkZilla: Dark Crystal... ottimo a sapersi... pensavo fosse fatta male ad una prima occhiata...
12/09/2019, 21.53
OmegaSaurus: fidati che va in crescendo
12/09/2019, 19.39
ShinManzilla: Ho appena terminato la visione del primo episodio di The Dark Crystal, e concordo pienamente con Omega... se davvero l'intera stagione si manterrà al livello della prima puntata, potrebbe benissimo scavalcare Good Omens diventando la mia serie preferita di quest'anno
11/09/2019, 22.10
OmegaSaurus: usa imgur ora come ora per il caricamento di immagini è più affidabile
11/09/2019, 16.14
King Ghidorah: Mannaggia a Tinypic...
10/09/2019, 22.42
OmegaSaurus: per chi ha Netflix consiglio la BELLISSIMA serie 'The Dark Crystal: La Resistenza'... una vera delizia
10/09/2019, 12.23
Rodan: Può sembrare così visto che le edizioni 2017 e 2018 erano state strepitose per il livello dei film proposti, ma come il buon vino non sempre si può raccogliere il meglio (quest'anno dicono anche che Cannes abbia fatto il pigliatutto). Però, come organizzazione, qualità degli ospiti e per l'entusiasmo del pubblico è stata una delle migliori edizioni da quando ci vado, per la prima volta ho "sentito" davvero di essere a un grande festival internazionale. A questo aggiungi che il programma era mediamente buono, non ci sono stati sostanzialmente brutti film... quindi quel "tono minore" diventa abbastanza relativo :)
09/09/2019, 12.46
King Ghidorah: Possiamo dire che è stato un festival in tono minore?
09/09/2019, 11.09
Rodan: Bel film, ma il Leone è davvero esagerato, si è avvantaggiato del fatto che la giuria era divisa e la selezione dei titoli non presentava outsider indiscutibili (io stesso non saprei indicare un vincitore assoluto)
09/09/2019, 10.41
King Ghidorah: Aspetto un commento di Rodan sul vincitore Joker...
28/08/2019, 00.56
ZillaUniverse: Buona visione per la Mostra, grande Rodan. :)
25/08/2019, 11.23
Rodan: Volevo avvisare gli utenti che, causa trasferta alla Mostra di Venezia, da domani non potrò aggiornare sito e pagina FB. Ci rileggiamo dopo il 7 Settembre :)
02/07/2019, 20.24
Rodan: Prosegue il gaudio con il sondaggio sulle protagonisti femminili del MonsterVerse, sempre sulla pagina FB, accorrete accorrete
24/06/2019, 17.21
Rodan: Segnalo per puro gaudio il sondaggio sulla pagina FB fra i protagonisti maschili dei due Godzilla MonsterVerse
12/06/2019, 17.04
Anung Un Rama: Grazie mille a tutti. E scusate se ringrazio solo ora. Non so quanto riuscirò ad essere presente visto gli impegni. Ma grazie mille :)
12/06/2019, 13.52
ZillaUniverse: Anche io do il benvenuto ad Anung Un Rama. :)
11/06/2019, 22.59
King Ghidorah: Mi unisco al benvenuto ad Anung Un Rama ;)
11/06/2019, 18.47
**Mr.DooM**: Benvenuto anche da parte mia a Anung Un Rama :-)
11/06/2019, 14.12
Rodan: Benvenuto Anung Un Rama ;)
05/06/2019, 22.34
King Ghidorah: Rogo', pigliati un amaro del capo e chiudi la serata in bellezza :D
05/06/2019, 21.59
ROGORA: grazie dell'affettuoso saluto. Appena possibile posterò le mie modeste opinioni sul film. Per ora posso solo dire che mi sento un pò come se avessi cenato con cacciucco, pappardelle al cinghiale, trofie al pesto, rosticciana e frittura di pesce.. tutto insieme.... insomma un'indistione di robe buone ma troppe da digerire tutte insieme!
04/06/2019, 10.45
OmegaSaurus: Rogora caro, non ti si vedeva da qualche era geologica
04/06/2019, 00.30
ROGORA: Vi saluto in diretta dalla sala cinematografica (cosa sto guardando?.... che ve lo dico a fare?)
03/06/2019, 18.25
ZillaUniverse: Ma neanche tanto a dir la verità, per ora si sta difendendo bene.
03/06/2019, 13.47
King Ghidorah: Gli incassi sembrano molto al di sotto delle attese... speriamo bene.
02/06/2019, 14.22
Rodan: Aspettiamo tutti i pareri. Nel frattempo vi avviso anche che prima di un mese dall'uscita del film non pubblicheremo notizie su Godzilla vs Kong in modo da poterci concentrare e godere il presente (e distinguerci dal resto della rete che il giorno dopo ha già dimenticato tutto e passa subito oltre) ;)
Messaggio:  
Benvenuto, Ospite Topic attivi | Log In | Registrati

18 {0} Pagine: «<161718
GINO (il Godzilla americano) Opzioni
Rodan
#341 Inviato : martedì 12 febbraio 2019 11.43.27
Rank: Advanced Member


Gruppi: GI fan, Moderatore, Staff GI

Iscritto: 02/12/2009
Messaggi: 5.539
Locazione: Isola dei mostri di Ogasawara
Rodan
#342 Inviato : martedì 2 aprile 2019 11.49.50
Rank: Advanced Member


Gruppi: GI fan, Moderatore, Staff GI

Iscritto: 02/12/2009
Messaggi: 5.539
Locazione: Isola dei mostri di Ogasawara
ZillaUniverse
#343 Inviato : giovedì 15 agosto 2019 0.23.45
Rank: Advanced Member


Gruppi: GI fan, Registered

Iscritto: 27/01/2014
Messaggi: 354
Locazione: Napoli
"Caro mio lucertolone,

ti ricordi di me? Si, lo so che sei arrabbiato. Rammento ogni singola cosa che ho scritto su di te negli anni. Ricordo perfettamente la prima volta che ti vidi a 13 anni: ti guardai volutamente prima di ogni pellicola giapponese (escluso "King Kong vs Godzilla" visionato a 11 anni), perché sapevo che eri molto controverso per le differenze attaccate da tanti appassionati e non volevo essere influenzato. Rimasi affascinato dal tipo di mostro che eri e rappresentavi, ma quando ho visto la tua controparte nipponica di cui mi ero e continuo ad essere innamorato, il fascino per te si è trasformato in rabbia, accusandoti di essere un impostore, uno che è Godzilla solo nel nome. Negli anni ho sempre condiviso la scelta del tuo design come splendida rivisitazione del modello originale, ma tutto il resto non l'ho mai perdonato ed ogni volta che ti ho guardato non riuscivo minimamente ad avvertire di stare guardando un film sul re dei mostri.

Lo so, stai soffrendo, come hai sofferto per tutte le volte che la gente ti ha puntato il dito contro. Immagino che avresti voglia di schiacciarmi con le tue zampe non solo per non averti mai riconosciuto, ma soprattutto perché ho continuato a non farlo anche dopo la mia lotta a favore della libera interpretazione autoriale dei film e dei personaggi che ho espresso da poco nel forum. Tu per me hai continuato ad essere l'eccezione che rappresenta la regola, uno di quei rarissimi film che scrivono "reinterpretazione" per non dire "di te non ho capito nulla". Quando il re dei mostri (si, lo so che ti stai arrabbiando perché continuo a non riferirmi a te, ma ti chiedo di finire la lettera e di non spazzarla ancora via con il tuo fiato) è tornato nei nostri cinema a Maggio, ho deciso di includerti tra i film del rewatch, perché dopotutto il 1998 fu la prima volta che quel nome iconico è stato accostato ad una pellicola americana, era giusto recuperare il confronto.

Sul design mi sono già pronunciato: hai un aspetto stupendo e completamente nuovo che però continua a rispettare la tradizione, con quelle tue braccia umanoidi, le scaglie dietro la schiena e la postura eretta. Tecnicamente non ho nulla da dire: ti hanno realizzato con degli effetti straordinari. Per quanto riguarda però il lato caratteriale su cui ti ho sempre attaccato? Tanti ti criticano per aver dato al tuo film un'impronta troppo americana, perché tu sei solo un mostro da distruggere. In realtà non è vero, sei più orientale di tanti film di mostri giganti americani: tu nel film sei dipinto come una vittima, un animale colpevole solamente di ciò che ti ha fatto l'uomo, a cui devi la natura delle tue gigantesche dimensioni. Tu vuoi solamente vivere la tua vita, ma ti sei introdotto in un posto in cui tu sei un pesce fuor d'acqua e gli umani ti hanno costretto a lottare contro di loro. Il film stampa questa cosa in faccia allo spettatore: la tua prima apparizione è una delle più belle che io abbia mai visto per una creatura come te. Il regista infatti ha scelto di non spaventare lo spettatore, ma di puntare sul meravigliarlo, rappresentandoti come uno spettacolo unico. Tu che ti avvicini all'essere umano che ti guarda stupito, senza però che tu gli faccia del male perché non sei cattivo. Ed in tutta quella scena che mostra la maestosità delle tue dimensioni, mentre la musica ti loda (con un tema meraviglioso), allo stesso tempo viene evidenziato anche il tuo problema principale: non curandoti degli umani, che non vedi ancora come un pericolo, agiti la coda in maniera naturale e colpisci un palazzo facendo cadere le macerie sui militari senza alcuna cattiveria e con la più profonda innocenza. Un tocco di classe, un tocco di classe veramente grande.

Roland Emmerich ha deciso pure di fare una cosa in netto contrasto con il precedente "Indipendence Day": la tua controparte nipponica solitamente fa crollare palazzi in continuazione, mentre tu hai probabilmente causato i danni più "leggeri" rispetto all'intera saga. Un modo originale per vedere te, mio caro kaiju, del quale il momento della tua morte che avviene dopo che tu hai reagito in preda alla rabbia a causa della visione dei tuoi figli morti, è una cosa straziante e fa in modo che lo spettatore empatizzi per te il più possibile. Questa visione tragica è perfettamente in coerenza con lo spirito che la serie originale ha sempre avuto, evidenziando Godzilla come una vittima. Ti accusano di essere così lontano dallo spirito orientale, ma se ti paragonassi a "Deep Rising" (che è un film divertente) che ha un mostro gigante bellissimo, sicuramente tu te ne usciresti con molta più sensibilità e profondità della pellicola citata.

Il cambiamento principale che mi ha fatto pensare per anni che tu non abbia lo spirito del kaiju iconico, è il fatto che tu ti faccia ferire e abbattere da dei missili, fuggendo addirittura da essi. Godzilla che fugge dall'esercito? Quale onta? Lo spirito del personaggio è il fatto che lui sia la rappresentazione della forza della natura. Emmerich ha deciso di fare questa cosa per renderti più realistico e credibile ed io ho sempre pensato che lui pretendesse troppo realismo da una creatura così fantascientifica come il re dei mostri. Tuttavia ho pensato una cosa: il lato tragico del personaggio legato al nucleare è fondamentale ed è comunque affrontato. La tua invincibilità è talmente tanto necessaria per mantenere lo spirito? Se io dovessi vedere la tua rappresentazione come un tentativo d'interpretazione autoriale di renderti realistico, devo ammettere che la cosa mi riesce molto più facile da accettare. Sta allo spettatore amante del personaggio decidere che cosa determini lo spirito di esso e nel mio caso io penso che la tua sia un'interpretazione più che legittima. Il raggio però non lo perdono, mi dispiace: potevano benissimo inserirlo in un contesto del genere e quella versione depotenziata mi fa mettere le mani sui capelli, però la posso mandare giù se penso a tutti i pregi citati.

Non fraintendere però, ora non è che mi metto a dire che il film in cui tu sei protagonista sia uno dei migliori della saga, né tanto meno una meraviglia, perché i difetti grossi legati ai personaggi (specialmente gli attori) e momenti comici un po' idioti continuano ad esserci. Anche la regia di Emmerich, per quanto quest'ultimo abbia cercato in tutti i modi di essere autoriale nell'approfondimento della tua persona ed abbia girato alcuni guizzi anche molto carini, poteva di certo essere sviluppata meglio (però va beh, Emmerich non è Spielberg o Burton, non posso pretendere troppo da lui da quel lato). Tuttavia il film ha un bel ritmo, è comunque girato bene, musicato da Dio, diversi personaggi sono gradevoli nonostante i loro grossi difetti e soprattutto il lato della tua caratterizzazione è fatto davvero bene. Però una cosa me la devo chiedere: se accetto la tua esistenza come una libera interpretazione, perché mi è stato così difficile accettarlo rispetto ad opere stravolgenti come "Halloween" di Rob Zombie? Adesso quando rifanno un'icona o un film in maniera così diversa io mi metto a sbavare dall'interesse e dalla gioia, quindi, sopratutto considerando che il tuo film lo trovo bello, cosa è andato storto?

Penso di sapere il motivo che probabilmente è anche quello per cui molti ti odiano: la tua esistenza è legittima... ma è arrivata nel momento sbagliato. Godzilla non si vedeva nei cinema occidentali (specialmente in quelli italiani) da anni e tu saresti dovuto essere la versione che sarebbe rimasta impressa nelle menti per molte generazioni arrivando con effetti che nessuno aveva mai visto prima. In America il Godzilla nipponico non l'hanno mai dimenticato, ma in Italia la tua apparizione ha determinato la chiusura mentale di molti spettatori a causa della mancata distribuzione di pellicole più moderne e meno datate. Per questo io non ti ho mai riconosciuto, perché la tua presenza ha fatto negare a molta gente la bellezza del Godzilla originale fino a quando non è apparso quello di Edwards.

Alla fine Roland Emmerich non ha colpe: ha semplicemente osservato un personaggio che lui avrebbe visto molto meglio attraverso una sua prospettiva autoriale, come Tim Burton ha fatto con il Pinguino di Batman, che con l'opera originale c'entra meno di quanto tu c'entri con il personaggio originale, ma mantenendo lo spirito ottenendo una persona disagiata e ripudiata dalla società seppur per motivi diversissimi. Gli hanno offerto la maggior parte del controllo e lui ha accettato, come ogni autore farebbe. Anche Hideaki Anno ha stravolto enormemente il personaggio e per quanto sia più simile all'originale e "Shin Godzilla" si mangi il film con te come protagonista, la questione di come si può rendere un personaggio diversissimo rispettando le origini si può paragonare alla tua esperienza. Adesso, soprattutto dopo che l'iconico kaiju ha fatto crescere nuovamente la sua popolarità in occidente, è arrivato il momento di smetterla di considerarti un estraneo. Mi ricordo quando gioivo della tua apparizione in "Final Wars", ma ora quella parte non la sopporto più: è una parodia fatta da un autore per sbeffeggiare la versione di un altro suo collega ed adesso non la trovo più giusta. "Zilla" è una parodia, "GINO" è un'offesa alla tua memoria.

Ora, mio caro kaiju, io ti chiedo scusa, ti chiedo scusa per il modo in cui io ti ho trattato in tutti questi anni. Io sono sempre stato innamorato di te, ma non avevo ancora capito quanto fino ad ora. Io adesso ti riaccolgo nella saga e ti chiedo solo una cosa:


ZillaUniverse
#344 Inviato : venerdì 16 agosto 2019 13.29.59
Rank: Advanced Member


Gruppi: GI fan, Registered

Iscritto: 27/01/2014
Messaggi: 354
Locazione: Napoli
Sapete, mi ricordo perfettamente delle continue discussioni tra me e Omega sul forum attraverso cui io cercavo di convincerlo che il film di Emmerich non possa essere considerato un film di Godzilla. Adesso mi sto immaginando lui che si commuove per la mia lettera. BigGrin Comunque devo ringraziarti Omega: quel tuo splendido report in onore del 20° anniversario del film ha contribuito parecchio a farmi guardare l'imperfetta ma bella opera di Emmerich da un altro punto di vista. Smile

Tralaltro ho scoperto che Dean Devlin, uno degli sceneggiatori del film, negli ultimi anni ha dichiarato che avrebbe potuto scrivere il remake in un modo migliore ed anche se ha reputato il punto di vista del suo collega Roland Emmerich nel rielaborare il personaggio molto interessante, probabilmente avrebbe dovuto scegliere un'altra direzione (sono sicuro al 100% che queste dichiarazioni sono influenzate enormemente dall'accoglienza dei fan). Dean Devlin, a differenza di Emmerich, è sempre stato un grande fan del personaggio originale e gli fa tanto male il fatto che ogni volta che c'è un evento dedicato alla saga il suo film viene sempre escluso e lui non viene mai invitato. Sad Questi comportamenti mi danno proprio sui nervi perché la trovo una vera e propria mancanza di rispetto verso i lavori altrui. Sneaky ThumbDown

Conoscendo numerosi detrattori del film che stanno sul forum, sto immaginando la mia lettera a Godzilla del 1998 come un bel colpo al cuore per loro. Ho visto giusto? mrgreen
OmegaSaurus
#345 Inviato : martedì 10 settembre 2019 22.53.21
Rank: Advanced Member


Gruppi: Registered, GI fan

Iscritto: 03/12/2009
Messaggi: 2.283
Locazione: R'Lyeh
ZillaUniverse ha scritto:
Comunque devo ringraziarti Omega: quel tuo splendido report in onore del 20° anniversario del film ha contribuito parecchio a farmi guardare l'imperfetta ma bella opera di Emmerich da un altro punto di vista. Smile

grazie a te che apprezzi

e aspetta di vedere il MASSICCIO sito web che sto allestendo e scrivendo (in stravolgente ritardo dato che doveva cicciare fuori per il ventesimo anniversario un anno fa) e che dovrebbe finire online per febbraio-marzo dell'anno prossimo, tempo permettendo. A lavoro finito sarà la fonte più completa sull'intera storia di questo film

fra le cose evidenziate figura proprio che a progetto approvato il film è stato essenzialmente una produzione lampo -- la Sony non è stata disposta a negoziare ritardi di uscita. Tant'è che il film che è uscito riflette in quasi tutto la prima versione della sceneggiatura scritta da Emmerich/Devlin con molti pochi cambiamenti che essenzialmente ammontano a scene tagliate e/o modificate per accomodare limitazioni tecniche

nb. tinypic ora come ora fa schifo quindi per futuri caricamenti di immagini affidati a imgur.com
Rodan
#346 Inviato : mercoledì 11 settembre 2019 13.50.18
Rank: Advanced Member


Gruppi: GI fan, Moderatore, Staff GI

Iscritto: 02/12/2009
Messaggi: 5.539
Locazione: Isola dei mostri di Ogasawara
Sito? Quindi non fai più il libro? Sad
Watch the Skies!
OmegaSaurus
#347 Inviato : mercoledì 11 settembre 2019 15.17.15
Rank: Advanced Member


Gruppi: Registered, GI fan

Iscritto: 03/12/2009
Messaggi: 2.283
Locazione: R'Lyeh
Rodan ha scritto:
Sito? Quindi non fai più il libro? Sad

ho proposto a un paio di case editrici tra cui la Titan Books e mi hanno cordialmente rifiutato il progetto, e non saprei a chi altro rivolgermi se non facendo self-publishing che per i diritti e tutto verrebbe a costare un bel patrimonio che da studente universitario non posso permettermi. Credo di aver anche contattato la sony un po' di tempo fa ma per un motivo o per un altro non ho ricevuto responso

quindi l'unica opzione viabile per pubblicare il contenuto è un sito web (un peccato perché già me lo immaginavo, bel tomo da tavolo con la copertina rigida, ma vabbè)
Rodan
#348 Inviato : giovedì 12 settembre 2019 11.07.45
Rank: Advanced Member


Gruppi: GI fan, Moderatore, Staff GI

Iscritto: 02/12/2009
Messaggi: 5.539
Locazione: Isola dei mostri di Ogasawara
OmegaSaurus ha scritto:
un peccato perché già me lo immaginavo, bel tomo da tavolo con la copertina rigida


Anch'io già me lo figuravo, che delusione Crying
Watch the Skies!
Anung Un Rama
#349 Inviato : domenica 20 ottobre 2019 18.57.49
Rank: Member


Gruppi: Registered

Iscritto: 10/06/2019
Messaggi: 19
Locazione: Ischia
Non commento dal forum da un po. E come torno mi salta all'occhio la lettera di Zilla. Devo dire che mi ha molto commosso. Io sono fra quelli che Godzilla l'ha proprio conosciuto tramite il film di Emmerich e per un certo periodo ero convinto che Godzilla fosse proprio quello del film del 98. Scoprii invece il vero Godzilla per puro caso, in maniera molto buffa. Tramite un video su youtube di Godzilla Final Wars che guarda un po riguardava lo scontro tra Godzilla e Zilla.
Grosso modo la penso come Zilla. Ciò che ha penalizzato molto il film è stato proprio ciò che doveva essere e non è stato. Godzilla approdava in una produzione americana che può vantare un budget maggiore di una produzione giapponese anche per la distribuzione. Insomma doveva essere ciò che è stato il film di Edwars e invece non lo è stato. Va detto, Emmerich a livello visivo sa il fatto suo. Il problema è la sceneggiatura dei suoi film. Questo però rispetto ad altri risulta decisamente meglio riuscito e contrariamente a ciò che può sembrare in molti punti si avvicina alla filosofia originale di Godzilla (alla fine il mostro non è una creatura malvagia. Anzi i suoi comportamenti sono quelli di un animale in tutto e per tutto). Personalmente mi è sempre piaciuto il desing di Zilla. Oltre ad avere la postura corretta di un dinosauro (anche se lui è un iguana mutato) ha un aspetto molto aereodinamico. Infatti corre come una scheggia. Qualcuno potrebbe obbiettare che una bestia così grossa possa avere una simile agilità ma personalmente trovo che sia spettacolare il suo modo di muoversi. Insomma era anche una novità interessante. Godzilla che smette di essere lento e goffo. Il problema è che vederlo fuggire dall'esercito (che poi sti militari hanno una mira davvero penosa che non riescono a centrarlo manco per sbaglio LOL ) la dove Godzilla di fronte a carriarmati ed elicotteri non batteva ciglio. Non ha neanche il raggio atomico. Tutto sommato però oltre ad avere un kaiju molto figo il film in se non è neanche così male. Ma purtroppo si è un film nato in un momento sbagliato. E purtroppo questo ha portato il povero Zilla a continue prese per il culo. La più pesante è quella in Final Wars. Però negli ultimi anni si nota che oltre ad essere rivalutato da alcuni fan è stato rivalutato anche in alcuni prodotti. Compare nel fumetto Godzilla Rulers of Earth dove si dimostra molto abile in combattimento. E riesce anche a mettere in difficoltà Godzilla. Merito va sicuramente dato alla serie animata che fa da sequel al film (tra l'altro chiedo allo staff, che possibilità ci sono per una possibile traduzione di Godzilla The Series?) che ha ridato finalmente giustizia a questo Kaiju. Per quanto mi riguarda io vorrò sempre bene a Zilla (Gino è troppo offensivo poveraccio Sleep ).
ZillaUniverse
#350 Inviato : mercoledì 23 ottobre 2019 23.12.54
Rank: Advanced Member


Gruppi: GI fan, Registered

Iscritto: 27/01/2014
Messaggi: 354
Locazione: Napoli
Anung Un Rama ha scritto:
Per quanto mi riguarda io vorrò sempre bene a Zilla (Gino è troppo offensivo poveraccio Sleep ).


Apprezzo molto il fatto che tu sia d'accordo con me, ma segnalo questa tua ultima frase approfittando anche per specificare un errore commesso da me.

Poco prima infatti volevo modificare la lettera, perché l'ultima immagine purtroppo non era più visibile. Tuttavia questo non era possibile ed ho citato l'intero messaggio credendo di averlo modificato, così l'ho cancellato.

Ci tenevo a modificarla perché nell'immagine c'era l'ultima frase che ho scritto nella lettera... e quella frase è:

"Innalzati! Perché tu sei Godzilla, il re dei mostri!"

E con questo voglio dire che non lo chiamerò più Zilla, perché vedo questo nome ormai come un modo per sminuirlo. Lui è Godzilla in un'altra interpretazione e sono felice finalmente di vederlo in questo modo dopo tanti anni. Smile
Anung Un Rama
#351 Inviato : mercoledì 30 ottobre 2019 9.39.41
Rank: Member


Gruppi: Registered

Iscritto: 10/06/2019
Messaggi: 19
Locazione: Ischia
ZillaUniverse ha scritto:
Anung Un Rama ha scritto:
Per quanto mi riguarda io vorrò sempre bene a Zilla (Gino è troppo offensivo poveraccio Sleep ).


E con questo voglio dire che non lo chiamerò più Zilla, perché vedo questo nome ormai come un modo per sminuirlo. Lui è Godzilla in un'altra interpretazione e sono felice finalmente di vederlo in questo modo dopo tanti anni. Smile


Beh dipende. Mi spiego. Nei prodotti in cui lui e Godzilla si incontrano tendo più a definirlo Zilla. Come in Final Wars dove poverino viene ridicolizzato. O in Rulers of Earth dove invece contro Godzilla fa una figura più che dignitosa. Quello della serie animata merita il titolo di Godzilla. Però non mi dispiace definito Zilla. Secondo me non lo diminuisce perché è con questo nome che è riuscito a farsi dei fan che invece lo adorano.
Utenti che sfogliano il topic
Guest (2)
18 {0} Pagine: «<161718
Forum Jump  
Tu NON puoi inviare nuovi topic in questo forum.
Tu NON puoi rispondere ai topics in this forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.

YAFPro Theme Created by Jaben Cargman (Tiny Gecko)
Powered by {0} versione {1} YAF | YAF © 2003-2009, Yet Another Forum.NET
Pagina generata in 0,467 secondi.