10/08/2020, ore 18:28 |  Login  |  Registrati
Ricerca Film in database:
Bookmark and Share

Skip Navigation Links
 HOME 
 FILM 
 NEWS 
 ATTORI e REGISTI 
 COMMUNITY 
 FORUM 
SHOUTBOX:
30/04/2020, 23.43
**Mr.DooM**: Lieti che sia stato apprezzato :)
30/04/2020, 13.31
King Ghidorah: Un plauso enorme a Mr. e GNN per questo grande regalo
12/04/2020, 21.23
King Ghidorah: Tanti auguri per questa Pasqua anomala, strana, unica. La speranza è comunque cercare qualcosa di positivo da conservare. Un abbraccio a tutti.
12/04/2020, 12.18
**Mr.DooM**: Auguri a tutti gli utenti :)
12/04/2020, 11.03
Rodan: Auguri di Buona Pasqua, per quanto il periodo sia difficile <3
12/03/2020, 14.59
King Ghidorah: Capisco il tuo punto di vista, Rog, ma non lo condivido pienamente. Nei film di fantascienza e, solo in piccola parte, quelli horror effettivamente ci sono spunti "profetici" che però chiaramente non sono facimente decriptabili dai non amanti del genere. Detto questo però, non creerei contrapposizioni con altro. In generale non amo confondere pere e mele, buone entrambe ma diverse... e te lo dico da non amante dei film di Ozpetek ;)
11/03/2020, 17.20
ROGORA: In relatà non ho nulla contro i film di Ozpetek, Castellitto e compagnia bella. Solo che i temi di cui trattavano (coniugi che si cornificano, mariti che si scoprono gay ecc.) mi sono sempre sembrate cosucce irrileavanti rispetto a temi di respiro globale. Mi sono sforzato per anni per cercare di spiegare che i film di zombi (quelli fatti bene!) non erano stupidaggini fini a sè stesse ma potenti metafore della deriva della nostra società e rappresentazaione (ormai non più allegorica) di rischi pandemici globali legati a scellerate politiche consumistiche. Mò mi tocca ad avere ragione...
11/03/2020, 15.03
OmegaSaurus: la cosa che me rimane molto divertente è che per ANNI tutti quei film a sfondo ambientalista e messaggi correlati venivano perculati per partito preso, e invece adesso c'è poco da prenderli in giro
11/03/2020, 00.07
Rodan: Francamente non c'era bisogno della crisi per disprezzare i film di Ozpetek e Castellitto :p
10/03/2020, 23.18
ROGORA: la situazione contingente mi spinge ad una considerazione fra il serio ed il comico (grottesco). Non so quante volte, nel discutere di cinema con amici e conoscenti, ho percepito lo sdegno dei più verso la cinematografia di fantascienza ed horror, rispetto al cinema 'di impegno' in quanto solo quest'ultimo sembrava rappresentare la realtà. In questi giorni mi sono sorpreso nel guardare telegiornali (quelli col commentatore angosciato e, alle sue spalle, il planisfero che si colora inesorabilmente di rosso mentre il numero dei contagi sale esponenzialmente) che avevo già visto innumerevoli volte nei film. Adesso i vari filmetti alla Ozpetek e alla Castellitto coi loro patetici drammi piccolo-borghesi sono imporovvisamente diventati desueti.
20/02/2020, 14.43
Rodan: Tutto bene, ora siamo di nuovo operativi ;)
20/02/2020, 11.00
MarkZilla: Buondi a tutti.. il sito è stato offline qualche giorno, tutto ok?
07/01/2020, 12.07
King Ghidorah: Buon anno a tutti voi!!!
01/01/2020, 13.11
Rodan: Buon 2020 a tutti ;)
26/11/2019, 10.41
Rodan: Poi la condivido io su FB dal telefono
26/11/2019, 10.40
Rodan: Visto che ci siamo, se qualcuno cortesemente può fare la news sul rinvio di Godzilla vs Kong vince un carico di gianduiotti :D
26/11/2019, 10.39
Rodan: Grazie per gli auguri, io sono sempre a Torino :)
21/11/2019, 14.16
King Ghidorah: Ciao ragazzi, visto che non ci sono novità di rilievo da commentare, vi saluto dallo shoutbox. Chiederei al potente Rodan di aprire al suo rientro un topic sul TFF per darci un'infarinata e consigliarci qualcosa di valido ;)
15/11/2019, 17.47
**Mr.DooM**: Buon TFF (non potrebbe essere altrimenti con Barbara Steele), ci si vede al ritorno. ;-)
15/11/2019, 17.12
Rodan: Causa imminente partenza per il Torino Film Festival sarò assente per un paio di settimane. Fate i bravi :D
24/09/2019, 10.56
King Ghidorah: Ciao SuperGodzi, benvenuto. Vuoi presentarti nell'apposito topic?
23/09/2019, 22.08
SuperGodzi: Ciao a tutti
20/09/2019, 16.56
**Mr.DooM**: Inizio io. Ps: Hai poi visto Monstrum?
20/09/2019, 15.10
MarkZilla: ..Cmq oggi è il mio compleanno... pare brutto fare una richiesta?? vorrei qualche bella Kajiu Torta nell'apposita sezione...conto su di voi!
20/09/2019, 15.09
MarkZilla: Dark Crystal... ottimo a sapersi... pensavo fosse fatta male ad una prima occhiata...
12/09/2019, 21.53
OmegaSaurus: fidati che va in crescendo
12/09/2019, 19.39
ShinManzilla: Ho appena terminato la visione del primo episodio di The Dark Crystal, e concordo pienamente con Omega... se davvero l'intera stagione si manterrà al livello della prima puntata, potrebbe benissimo scavalcare Good Omens diventando la mia serie preferita di quest'anno
11/09/2019, 22.10
OmegaSaurus: usa imgur ora come ora per il caricamento di immagini è più affidabile
11/09/2019, 16.14
King Ghidorah: Mannaggia a Tinypic...
10/09/2019, 22.42
OmegaSaurus: per chi ha Netflix consiglio la BELLISSIMA serie 'The Dark Crystal: La Resistenza'... una vera delizia
Messaggio:  
Benvenuto, Ospite Topic attivi | Log In | Registrati

2 {0} Pagine: 12>
Attack of the 50 Foot Woman Opzioni
**Mr.DooM**
#1 Inviato : domenica 20 marzo 2011 20.26.56
Rank: Advanced Member


Gruppi: Moderatore, GI fan, Staff GI

Iscritto: 02/12/2009
Messaggi: 1.809
Locazione: Taranto
- SCHEDA DEL FILM -

Topic Ufficiale per i commenti. Potete votare il film direttamente dalla scheda sul sito.

Rodan
#2 Inviato : lunedì 21 marzo 2011 15.36.57
Rank: Advanced Member


Gruppi: GI fan, Moderatore, Staff GI

Iscritto: 02/12/2009
Messaggi: 5.617
Locazione: Isola dei mostri di Ogasawara
Mitico questo film, peccato che in Italia è sempre rimasto inedito.

In realtà è mitico sulla fiducia, perché non l'ho mai visto, ma mi hanno sempre colpito i suoi cartelloni, con l'affascinante e procace gigantessa tipicamente anni Cinquanta Cool



Come è correttamente scritto nella scheda si tratta dell'evidente modello per la Ginormica di Mostri contro Alieni, che però non è altrettanto sexy. Il remake con Daryl Hannah, invece, è giunto anche in Italia con il titolo Una donna... in crescendo, ma francamente ne ho sempre sentito dire abbastanza male.

Insomma, spero di poter vedere un giorno questo film Smile
Watch the Skies!
GNN
#3 Inviato : lunedì 21 marzo 2011 17.08.56
Rank: Advanced Member



Gruppi: GI fan, Staff GI

Iscritto: 03/12/2009
Messaggi: 333
Quel poster è davvero un mito. Ho sudato sette camicie per procurarmi l'originale ma ne è valsa la pena!
Spero che qualcuno si degni almeno di sottotitolarlo, questo film! RollEyes

**Mr.DooM**
#4 Inviato : lunedì 21 marzo 2011 19.08.33
Rank: Advanced Member


Gruppi: Moderatore, GI fan, Staff GI

Iscritto: 02/12/2009
Messaggi: 1.809
Locazione: Taranto
Gran parte del merito per la realizzazione della scheda sul sito va al nostro mitico GNN che ha scritto la trama e le curiosità.ThumpUp
micheles
#5 Inviato : martedì 22 marzo 2011 10.58.40
Rank: Advanced Member



Gruppi: Registered, GI fan

Iscritto: 03/12/2009
Messaggi: 120
Io l'ho visto questo film ed e' davvero mitico. Un improbabile commistione tra il drammone anni cinquanta (con il marito che tradisce la moglie alcolizzata), la fantascienza piu' pacchiana (con i dischi volanti e i giganti!) e il film di mostri classici. A me e' piaciuto tantissimo.
Rodan
#6 Inviato : domenica 27 marzo 2011 19.04.41
Rank: Advanced Member


Gruppi: GI fan, Moderatore, Staff GI

Iscritto: 02/12/2009
Messaggi: 5.617
Locazione: Isola dei mostri di Ogasawara
Grazie ai nostri polivalenti subber ieri sera ho potuto finalmente coronare il sogno di vedere questo film Cool

Naturalmente, come spesso accade con le pellicole molto attese, le aspettative erano più alte di quello che il risultato poteva offrire, comunque me lo sono visto con piacere. Davvero curiosa la commistione di dramma familiare e fantascienza, praticamente il film si può dividere letteralmente in due parti, ma è interessante soprattutto perché qui il mostro finisce per essere anche vittima, come non accade in altre pellicole coeve.

La pellicola ha comunque il suo punto di debolezza nella regia un po' frettolosa e soprattutto negli effetti speciali: il compositing dei giganti, infatti, è praticamente inesistente, le figure sono quasi "evanescenti" BigGrin

Però mi ha stupito molto il fatto che quando la nostra eroina diventa gigante indossa davvero il vestitino sexy che si vede nel manifesto: anche se non invade l'autostrada la promessa è mantenuta ThumpUp
Watch the Skies!
Mister Word.63
#7 Inviato : lunedì 18 aprile 2011 16.38.08
Rank: Advanced Member


Gruppi: Registered, GI fan

Iscritto: 08/10/2010
Messaggi: 103
Locazione: Napoli
Attack of the 50 foot Woman è un film USA di Nathan Juran, targato anno 1958.
TRAMA. Nancy Archer ha sposato Harry. Dopo alcuni anni di matrimonio, Nancy è ancora innamorata del marito, anche se quest’ultimo la tradisce con una avvenente bionda! Una sera, dopo una furiosa scenata, Nancy sbatte la porta di casa, monta in auto e si allontana veloce lungo una strada deserta dove gli appare un gigantesco disco volante, il quale proietta sulla donna un raggio ignoto. E per effetto di quel raggio, Nancy subisce un processo incontrollabile di crescita fino ad alterarsi in una donna gigantesca. Nancy, così decide di usare i pochi vantaggi della sua nuova condizione per vendicarsi del marito. La furia della donna, ferità nell’orgoglio, va in cerca del marito infedele scrutando nelle finestre dei palazzi, distruggendo con nonchalance strade, monumenti, edifici. Harry e la bella Honey vengono alla fine ritrovati all'interno di un bar: la mano della rivalsa si abbatte in modo letale sulla bionda ed afferra poi bramosamente lo sventurato donnaiolo per dirigerlo altrove in vista della resa dei conti. Ma il caso vuole che Nancy…
RECENSIONE DEL FILM. Commistione di una cocente tragedia familiare convalidata dalla notte dei tempi, assimilata dalla fantascienza anni 50. Ottimo questo connubio, il quale agisce in sinergia alla realizzazione del film stesso. Veramente singolare questa pellicola, soprattutto, perché, qui il mostro termina per essere anche martire, dettata da una fatalità doppiamente negativa! Lungometraggio, che molti critici hanno valutato ben piazzato nella ideale classifica delle cose meno buone mai fatte (i trucchi e i particolari di cartapesta della gigantessa ripresi in primo piano lasciano, effettivamente, a desiderare) è a suo modo un film-cult, sicuramente con maggiore “atmosfera attraente” di quelli degli anni a seguire nel campo cinematografico dello stesso filone.
Innovazione assoluta degli amici di Godzilla – Italia, che accogliamo con vero piacere. Inoltre, li invogliamo per il prossimo futuro a continuare ad iterare l’iniziativa, ampliando lo scenario non solo al cinema nipponico! applausi
Valutazione complessiva: Buono! Wink
Mister Word.63
Rodan
#8 Inviato : lunedì 18 aprile 2011 17.28.22
Rank: Advanced Member


Gruppi: GI fan, Moderatore, Staff GI

Iscritto: 02/12/2009
Messaggi: 5.617
Locazione: Isola dei mostri di Ogasawara
Scusa Mister, non è un rimprovero, ma non scrivere la trama, ce l'abbiamo già sul sito Wink
Watch the Skies!
**Mr.DooM**
#9 Inviato : giovedì 11 agosto 2011 19.37.10
Rank: Advanced Member


Gruppi: Moderatore, GI fan, Staff GI

Iscritto: 02/12/2009
Messaggi: 1.809
Locazione: Taranto
GNN ha scritto:
Quel poster è davvero un mito. Ho sudato sette camicie per procurarmi l'originale ma ne è valsa la pena!


All'ottavo posto nella speciale classifica, stilata da Premiere, delle migliori 25 locandine cinematografiche mai realizzate,
il poster di Attack of the 50 Foot Woman appare in numerose pellicole, tra queste Pulp Fiction, sulla parete del Jack Rabbit Slim's.

**Mr.DooM**
#10 Inviato : domenica 15 settembre 2013 20.01.22
Rank: Advanced Member


Gruppi: Moderatore, GI fan, Staff GI

Iscritto: 02/12/2009
Messaggi: 1.809
Locazione: Taranto
Citazione nel sesto speciale di Halloween dei Simpson La paura fa novanta VI (Treehouse of Horror VI): Il titolo del primo segmento è L'attacco degli scorfani alti 16 metri (Attack of the 50ft. Eyesores).



I mostri, inoltre, emettono il ruggito di Godzilla!Laugh
**Mr.DooM**
#11 Inviato : martedì 17 settembre 2013 14.36.05
Rank: Advanced Member


Gruppi: Moderatore, GI fan, Staff GI

Iscritto: 02/12/2009
Messaggi: 1.809
Locazione: Taranto
- Attack of the 50 Foot Woman è stato omaggiato nell’albo numero 13 della serie Marvel Adventures: The Avengers intitolato Attack of the 50 Foot Girl, la cui copertina realizzata da Leonard Kirk che ritrae Wasp, è ispirata alla locandina del film.




- Citazione anche nella serie d’animazione statunitense Phineas e Ferb, e precisamente nel quarto episodio della seconda stagione intitolato Attack of the 50 Foot Sister (Una grande sorella in Italia) in cui Candace beve una pozione di Phineas e Ferb che la fa diventare alta 15 metri!




- Il settimo episodio della quarta stagione della serie a cartoni animati francese Totally Spies! - Che Magnifiche Spie si intitola Attack of the 50 Foot Mandy (Mandy all'attacco in Italia). Nel corso dell’episodio Mandy, diventata gigantesca, appare in una sequenza che ricorda la locandina cinematografica di Attack of the 50 Foot Woman.




- Il quinto episodio della serie animata statunitense Gli strani misteri di Archie (Archie's Weird Mysteries) si intitola Attack of the 50 Foot Veronica e presenta Veronica Lodge tramutata in una gigantessa da un raggio sperimentale per la crescita.

**Mr.DooM**
#12 Inviato : mercoledì 18 settembre 2013 13.31.27
Rank: Advanced Member


Gruppi: Moderatore, GI fan, Staff GI

Iscritto: 02/12/2009
Messaggi: 1.809
Locazione: Taranto
- Nel 12° episodio della prima stagione della serie televisiva statunitense Una mamma per amica (Gilmore Girls) intitolato Double Date (Appuntamenti al buio in Italia) appare la locandina del film quando Rory, Dean e Lane vanno al cinema.


- Nel 3° episodio della serie televisiva britannica Coupling intitolato Unconditional Sex (Sesso incondizionato in Italia) il poster del film è visibile sulla parete dell’appartamento di Jeff Murdoc.


- Nel 23° episodio della sitcom statunitense Innamorati pazzi (Mad About You) intitolato Up in smoke (1) Paul Buchman riceve in regalo il poster di Attack of the 50 Foot Woman dicendo che è stato il primo film che abbia mai visto.


- La politica statunitense Sarah Palin appare sulla copertina di un numero del 2010 del magazine Mother Jones nei panni della protagonista del film.




- L’introduzione animata del corto Memoirs of a Stinky Sofa diretto nel 2010 da Travis Legge si basa sul poster del film.




- Il poster appare nel 10° episodio della prima stagione della serie animata statunitense Johnny Bravo, nel film Jumpin' Jack Flash interpretato da Whoopy Goldberg nel 1986, nel cortometraggio horror del 1996 intitolato Snix: The Return, nel documentario del 2005 intitolato Midnight Movies: From the Margin to the Mainstream, nel 5° episodio della quinta stagione della serie televisiva statunitense Smallville, nel 5° episodio della quarta stagione della sitcom statunitense Friends e nel 19° episodio della seconda stagione del suo spin-off Joey, nel primo episodio della sitcom statunitense Incinta per caso (Accidentally on Purpose), nel 1° episodio della seconda stagione della serie televisiva inglese Being Human, nel documentario horror del 2011 A Night at the Movies: The Horrors of Stephen King, e nel corto Damage diretto nel 2012 da Kris Smith.


**Mr.DooM**
#13 Inviato : giovedì 19 settembre 2013 11.19.08
Rank: Advanced Member


Gruppi: Moderatore, GI fan, Staff GI

Iscritto: 02/12/2009
Messaggi: 1.809
Locazione: Taranto
- Nel 2012 l’attrice statunitense Dianna Agron ha posato per la rivista Elle per un articolo che ritraeva attrici televisive nei panni di personaggi di film horror. La Agron ha impersonato la 50 Foot Woman.




- Nel film commedia-horror del 1988 Saturday the 14th Strikes Back (inedito in Italia) Linda Baxter, interpretata da Julianne McNamara, diventa una donna alta 50 piedi e resta bloccata all’interno della sua casa.


- Supergirl 4946 è uno shonen manga di Takeshi Azuma ispirato al famoso film di Nathan Juran.




- L’episodio numero 28 dell’anime giapponese Mon Comme Knights che si intitola Attack of the 50 Foot Lovestar vede Lovestar crescere a dismisura dopo aver bevuto un po' di acqua incantata in un villaggio agricolo.




- Il romanzo fantasy Stelle cadenti (titolo originale Moving Pictures), decimo volume della saga del Mondo Disco, e scritto da Terry Pratchett, culmina con una donna gigante alta 50 piedi che porta una scimmia urlante su un'alta torre. Si tratta di un’inversione del finale di King Kong, con maghi che volano su manici di scopa al posto degli aerei.


- In Destroy All Humans!, il videogame sviluppato da Pandemic Studios e prodotto da THQ nel 2005, i nomi dei livelli del gioco sono tratti da celebri film. L’ultimo livello si chiama Attack of the 50ft President.

ROGORA
#14 Inviato : giovedì 19 settembre 2013 21.44.44
Rank: Advanced Member


Gruppi: Registered, GI fan

Iscritto: 03/12/2009
Messaggi: 1.704
famoso numero della rivista Eerie con bella copertina di Frank Frazetta ed un bel fumetto di Richard Corben (intitolato Big Big Big)


non dimentichiamo poi il video dei Rolling Stones Love is Strong



e poi direi che la citazione più evidente di tutte è quella che troviamo in calce a tutti gli interventi del nostro Mr Doom!
**Mr.DooM**
#15 Inviato : venerdì 20 settembre 2013 13.08.54
Rank: Advanced Member


Gruppi: Moderatore, GI fan, Staff GI

Iscritto: 02/12/2009
Messaggi: 1.809
Locazione: Taranto
ROGORA ha scritto:
non dimentichiamo poi il video dei Rolling Stones Love is Strong


Bello il video degli Stones.Smile

Di seguito altre citazioni dal mondo della musica:


- Il video musicale del brano She Will Have Her Way cantato da Neil Flinn nel 1998 è una parodia dei film Attack of the 50 Foot Woman e The 30 Foot Bride of Candy Rock e contiene delle sequenze di entrambe le pellicole.




- L’album The Completion Backward Principle della rock band The Tubes contiene un brano che si intitola "Attack of the Fifty Foot Woman".




- L’album You Have No Idea What You're Getting Yourself Into del gruppo alternative rock Does It Offend You, Yeah? ha una canzone intitolata "Attack of the 60 Foot Lesbian Octopus".


- Il brano di apertura dell’album del 2012 Bang! Is This Your Vehicle Sir? del cantautore e comico britannico Boothby Graffoe si intitola "Attack of the 50 Foot Woman" e consiste in un resoconto comico del film.
**Mr.DooM**
#16 Inviato : domenica 22 settembre 2013 6.06.25
Rank: Advanced Member


Gruppi: Moderatore, GI fan, Staff GI

Iscritto: 02/12/2009
Messaggi: 1.809
Locazione: Taranto
- L’episodio 91 (il 16° della terza stagione) della serie a cartoni animati statunitense DuckTales - Avventure di paperi si intitola Attack of the Fifty-Foot Webby (Il Gorilla dalla Coda Lunga in Italia) e vede Webby trasformarsi in un gigante, dopo aver scoperto una sorgente magica durante una spedizione nella giungla.




- Il terzo episodio della terza stagione della serie televisiva statunitense Sex and the City si intitola Attack of the Five Foot Ten Woman.


- Nel 19° episodio della sesta stagione della serie televisiva statunitense Blue Jeans (The Wonder Years) Kevin e Jack guardano questo film in tv.


- Il titolo originale del film tv Donne all'attacco! Del 1994 è Attack of the 5 Ft. 2 Women.




- Nell’originale sequenza di apertura di Chiller Theatre, un programma in onda fin dagli anni Sessanta sull’emittente televisiva di New York WPIX durante il quale venivano trasmessi film horror, vi erano alcune sequenze tratte dal film, come quella in cui il gigante alieno raccoglie una station wagon Plymouth del 1958, ma quando la scaraventa in un fosso l’auto è una Chevrolet dei primi anni Cinquanta.




- Nel 3° episodio della prima stagione della serie televisiva statunitense One Tree Hill intitolato La squadra contro (in originale Are You True?) Haley e Lucas hanno intenzione di andare a vedere il film al cinema Crescent.


- Nell’11° episodio della 2a stagione della serie sci-fi in CG Tripping the Rifts intitolato Creaturepalooza l'equipaggio è su un pianeta con la missione di salvare una persona da una donna alta 50 piedi.
**Mr.DooM**
#17 Inviato : mercoledì 25 settembre 2013 19.24.24
Rank: Advanced Member


Gruppi: Moderatore, GI fan, Staff GI

Iscritto: 02/12/2009
Messaggi: 1.809
Locazione: Taranto
- La band cybergrind dei Preschool Tea Party Massacre ha utilizzato il poster del film come copertina per il loro album Return to the Bone Concubine.




- Un’immagine dell’artwork dell’album Kiss Kiss Kill Kill del gruppo psychobilly danese HorrorPops ritrae la cantante Patricia Day nei panni della donna del film.




- Nel film Day of the Dead 2: Contagium (2005) il titolo viene detto quando un tizio risponde a un quiz sui film.


- La Cucaracha, una striscia a fumetti di Lalo Alcaraz presente su circa 60 quotidiani a diffusione nazionale negli Stati Uniti, ha parodiato il poster del film in “Attack of the 50 Ft. Latina”.




- Un episodio della serie televisiva a disegni animati Toonsylvania si intitola "Attack of the 50-Footed Woman".
**Mr.DooM**
#18 Inviato : lunedì 30 settembre 2013 12.56.41
Rank: Advanced Member


Gruppi: Moderatore, GI fan, Staff GI

Iscritto: 02/12/2009
Messaggi: 1.809
Locazione: Taranto
- Nel video musicale Call Me del gruppo pop-rock britannico Go West vi sono diversi elementi, tra cui la locandina cinematografica, che fanno riferimento al film.




- Nel 21° episodio della 2a stagione della serie televisiva statunitense Terminator: The Sarah Connor Chronicles, Savannah e i Connor guardano il film al cinema.


- Nell’episodio 19 dell’anime Lucky Star, Hiyori ha un'allucinazione simile al poster del film, con la sua compagna di classe Yutaka nei panni della donna gigante.




- Nel 7° episodio della 1a stagione della serie televisiva statunitense Southland, Janila guarda il film in tv a casa di Lydia.


- Lo scrittore americano RK Delka è autore del romanzo satirico Attack of the 50 Ft. Democrats.

**Mr.DooM**
#19 Inviato : lunedì 7 ottobre 2013 13.49.08
Rank: Advanced Member


Gruppi: Moderatore, GI fan, Staff GI

Iscritto: 02/12/2009
Messaggi: 1.809
Locazione: Taranto
- Nell’horror del 1977 Ruby, il film viene proiettato nel drive-in gestito dalla protagonista.




- Il 3° episodio della terza stagione della serie televisiva a cartoni animati Tartarughe Ninja alla riscossa (Teenage Mutant Ninja Turtles) si intitola Attack of the 50-Foot Irma (Operazione Irma in Italia).




- Nel videogame del 1996 Discworld II: Missing Presumed...!? all’esterno del cinema Odium è affisso un poster di “Attack of the 50 Foot Dwarf” in riferimento al cult movie di Nathan Juran.




- Nel film d’animazione Planet 51 (2009) la città ha un piano di protezione contro gli attacchi di donne di 50 piedi.


Il film viene inoltre omaggiato nei seguenti documentari:
The Movie Orgy (1968), Stephen King's World of Horror (1986), Horrible Honeys (1988), Almost Human (1993), 100 Years of Horror: Giants (1996), Attack of the 50 Foot Monster Mania (1999) e Cinemania (2002).
**Mr.DooM**
#20 Inviato : giovedì 10 ottobre 2013 13.23.58
Rank: Advanced Member


Gruppi: Moderatore, GI fan, Staff GI

Iscritto: 02/12/2009
Messaggi: 1.809
Locazione: Taranto
Una serie di illustrazioni che hanno per tema il poster cinematografico realizzato da Reynold Brown per Attack of the 50 Foot Woman.

Avvertenza: Cliccate sui link per guardare le immagini!

Have fun!ThumpUp


___________________________________________

Un annuncio pubblicitario della catena di convenience store 7-Eleven per la vendita di bevande analcoliche.
___________________________________________

Un annuncio pubblicitario per la stella del wrestling Trish Stratus.
___________________________________________

Immagine da pubblicazione ignota per un articolo su Yvette Vickers.
___________________________________________

Illustrazione del 2003 tratta dal quotidiano statunitense Rocky Mountain News.
___________________________________________

Annuncio promozionale per un incontro di un gruppo di fan al Comic-Con di San Diego del 2008.
___________________________________________

Poster promozionale per un festival del cinema tenutosi nel 2009 in Francia.
___________________________________________

Annuncio promozionale per una festa di quartiere tenutasi nel 2007 nel centro di Los Angeles.
___________________________________________

Copertina datata primavera-estate 2002 della rivista maschile Jack.
___________________________________________

La copertina del numero 12, anno 2004, della rivista norvegese Mute dedicata alla musica leggera.
___________________________________________

Poster promozionale realizzato per un festival del cinema tenutosi negli Stati Uniti nel 2006.
___________________________________________

Annuncio promozionale per un’azienda svedese di trasporti, o che opera nel settore turistico.
___________________________________________

Copertina di una rivista danese di intrattenimento.
___________________________________________

Artwork promozionale di ignota provenienza.
Utenti che sfogliano il topic
Guest
2 {0} Pagine: 12>
Forum Jump  
Tu NON puoi inviare nuovi topic in questo forum.
Tu NON puoi rispondere ai topics in this forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.

YAFPro Theme Created by Jaben Cargman (Tiny Gecko)
Powered by {0} versione {1} YAF | YAF © 2003-2009, Yet Another Forum.NET
Pagina generata in 0,323 secondi.