05/12/2020, ore 20:41 |  Login  |  Registrati
Ricerca Film in database:
Bookmark and Share

Skip Navigation Links
 HOME 
 FILM 
 NEWS 
 ATTORI e REGISTI 
 COMMUNITY 
 FORUM 
SHOUTBOX:
30/04/2020, 23.43
**Mr.DooM**: Lieti che sia stato apprezzato :)
30/04/2020, 13.31
King Ghidorah: Un plauso enorme a Mr. e GNN per questo grande regalo
12/04/2020, 21.23
King Ghidorah: Tanti auguri per questa Pasqua anomala, strana, unica. La speranza è comunque cercare qualcosa di positivo da conservare. Un abbraccio a tutti.
12/04/2020, 12.18
**Mr.DooM**: Auguri a tutti gli utenti :)
12/04/2020, 11.03
Rodan: Auguri di Buona Pasqua, per quanto il periodo sia difficile <3
12/03/2020, 14.59
King Ghidorah: Capisco il tuo punto di vista, Rog, ma non lo condivido pienamente. Nei film di fantascienza e, solo in piccola parte, quelli horror effettivamente ci sono spunti "profetici" che però chiaramente non sono facimente decriptabili dai non amanti del genere. Detto questo però, non creerei contrapposizioni con altro. In generale non amo confondere pere e mele, buone entrambe ma diverse... e te lo dico da non amante dei film di Ozpetek ;)
11/03/2020, 17.20
ROGORA: In relatà non ho nulla contro i film di Ozpetek, Castellitto e compagnia bella. Solo che i temi di cui trattavano (coniugi che si cornificano, mariti che si scoprono gay ecc.) mi sono sempre sembrate cosucce irrileavanti rispetto a temi di respiro globale. Mi sono sforzato per anni per cercare di spiegare che i film di zombi (quelli fatti bene!) non erano stupidaggini fini a sè stesse ma potenti metafore della deriva della nostra società e rappresentazaione (ormai non più allegorica) di rischi pandemici globali legati a scellerate politiche consumistiche. Mò mi tocca ad avere ragione...
11/03/2020, 15.03
OmegaSaurus: la cosa che me rimane molto divertente è che per ANNI tutti quei film a sfondo ambientalista e messaggi correlati venivano perculati per partito preso, e invece adesso c'è poco da prenderli in giro
11/03/2020, 00.07
Rodan: Francamente non c'era bisogno della crisi per disprezzare i film di Ozpetek e Castellitto :p
10/03/2020, 23.18
ROGORA: la situazione contingente mi spinge ad una considerazione fra il serio ed il comico (grottesco). Non so quante volte, nel discutere di cinema con amici e conoscenti, ho percepito lo sdegno dei più verso la cinematografia di fantascienza ed horror, rispetto al cinema 'di impegno' in quanto solo quest'ultimo sembrava rappresentare la realtà. In questi giorni mi sono sorpreso nel guardare telegiornali (quelli col commentatore angosciato e, alle sue spalle, il planisfero che si colora inesorabilmente di rosso mentre il numero dei contagi sale esponenzialmente) che avevo già visto innumerevoli volte nei film. Adesso i vari filmetti alla Ozpetek e alla Castellitto coi loro patetici drammi piccolo-borghesi sono imporovvisamente diventati desueti.
20/02/2020, 14.43
Rodan: Tutto bene, ora siamo di nuovo operativi ;)
20/02/2020, 11.00
MarkZilla: Buondi a tutti.. il sito è stato offline qualche giorno, tutto ok?
07/01/2020, 12.07
King Ghidorah: Buon anno a tutti voi!!!
01/01/2020, 13.11
Rodan: Buon 2020 a tutti ;)
26/11/2019, 10.41
Rodan: Poi la condivido io su FB dal telefono
26/11/2019, 10.40
Rodan: Visto che ci siamo, se qualcuno cortesemente può fare la news sul rinvio di Godzilla vs Kong vince un carico di gianduiotti :D
26/11/2019, 10.39
Rodan: Grazie per gli auguri, io sono sempre a Torino :)
21/11/2019, 14.16
King Ghidorah: Ciao ragazzi, visto che non ci sono novità di rilievo da commentare, vi saluto dallo shoutbox. Chiederei al potente Rodan di aprire al suo rientro un topic sul TFF per darci un'infarinata e consigliarci qualcosa di valido ;)
15/11/2019, 17.47
**Mr.DooM**: Buon TFF (non potrebbe essere altrimenti con Barbara Steele), ci si vede al ritorno. ;-)
15/11/2019, 17.12
Rodan: Causa imminente partenza per il Torino Film Festival sarò assente per un paio di settimane. Fate i bravi :D
24/09/2019, 10.56
King Ghidorah: Ciao SuperGodzi, benvenuto. Vuoi presentarti nell'apposito topic?
23/09/2019, 22.08
SuperGodzi: Ciao a tutti
20/09/2019, 16.56
**Mr.DooM**: Inizio io. Ps: Hai poi visto Monstrum?
20/09/2019, 15.10
MarkZilla: ..Cmq oggi è il mio compleanno... pare brutto fare una richiesta?? vorrei qualche bella Kajiu Torta nell'apposita sezione...conto su di voi!
20/09/2019, 15.09
MarkZilla: Dark Crystal... ottimo a sapersi... pensavo fosse fatta male ad una prima occhiata...
12/09/2019, 21.53
OmegaSaurus: fidati che va in crescendo
12/09/2019, 19.39
ShinManzilla: Ho appena terminato la visione del primo episodio di The Dark Crystal, e concordo pienamente con Omega... se davvero l'intera stagione si manterrà al livello della prima puntata, potrebbe benissimo scavalcare Good Omens diventando la mia serie preferita di quest'anno
11/09/2019, 22.10
OmegaSaurus: usa imgur ora come ora per il caricamento di immagini è più affidabile
11/09/2019, 16.14
King Ghidorah: Mannaggia a Tinypic...
10/09/2019, 22.42
OmegaSaurus: per chi ha Netflix consiglio la BELLISSIMA serie 'The Dark Crystal: La Resistenza'... una vera delizia
Messaggio:  
Benvenuto, Ospite Topic attivi | Log In | Registrati

Gli invasori spaziali Opzioni
**Mr.DooM**
#1 Inviato : domenica 22 luglio 2012 10.55.40
Rank: Advanced Member


Gruppi: Moderatore, GI fan, Staff GI

Iscritto: 02/12/2009
Messaggi: 1.829
Locazione: Taranto
- SCHEDA DEL FILM -

Topic Ufficiale per i commenti. Potete votare il film direttamente dalla scheda sul sito.
SteveAndrews
#2 Inviato : lunedì 23 luglio 2012 20.34.07
Rank: Advanced Member

Gruppi: GI fan, Registered

Iscritto: 13/06/2012
Messaggi: 111
Allora, andiamo con ordine. Il film Gli invasori spaziali fu distribuito negli Stati Uniti la prima volta nell'aprile del 1953.

In occasione della distribuzione del film in Europa, l'agente locale della compagnia di Alperson informò i dirigenti che gli europei non amavano assolutamente i film "onirici" che terminavano rivelando che tutta la vicenda narrata nel film era stata "in realtà TUTTO UN SOGNO".

Infatti (la copia americana originale oggi divenuta rarissima) terminava proprio così, e quindi era molto simile al remake che negli anni '80 girò Tobe Hooper.

I produttori si spaventarono da quanto disse loro l'agente della distribuzione europea, tanto da richiamare gli attori e da far girare delle sequenze di raccordo che "trasformassero" la vicenda da onirica a realistica. Per esempio, la scena finale in cui la dottoressa informa David che i suoi genitori "ce l'hanno fatta" era assolutamente inutile in seno alla vecchia versione, giacché la semplice constatazione che "era stato tutto un sogno" era sufficiente a risolvere le cose... se era stato tutto un sogno, ovvio che padre e madre di David fossero ancora vivi!

Inoltre, pur senza far assurgere il film a capolavoro, ciò spiega anche l'assurdità e il look ridicolo degli alieni, quasi inspiegabile considerando il tocco altrove più raffinato di uno come William Cameron Menzies. Gli alieni, in un certo senso, "devono" essere "ridicoli" e "naif" giacché (ricordate la versione originale, non quella nota da noi!) fanno parte di un incubo di un bambino e devono essere come egli può immaginarli, magari per averli visti in puerili fumetti o cover di dozzinali romanzetti. Dunque questi rimaneggiamenti apportati alla copie europee (italiana compresa) portarono sfiga "due volte" al film, perché come "storia realistica" sembrava più ridicola ancora e funzionava molto peggio che come "sogno fantascientifico di un bambino".

Veniamo alla distribuzione in Italia. Occorre infatti considerare che, a fronte di alcuni film di SF distribuiti nel periodo 1950-56, molte pellicole del filone, indipendentemente dalla data della distribuzione originale negli States, uscirono in Italia DOPO l'ottobre 1957, giacché il lancio sovietico del primo Sputnik fece una tal sensazione, tanto da far diventare "di moda" astronautica, fantascienza, ufologia e cose simili, allegramente confuse con grande ignoranza. Dunque, fate attenzione: molti film usciti negli USA nel 1950-57 non sarebbero mai stati distribuiti in Italia "se" i russi non avessero lanciato lo Sputnik, non sò se mi sono spiegato...? Un bel po' di pellicole di Sf erano state presumibilmente già "scartate", o giacevano nei magazzini delle compagnie, come "fondi di magazzino". Ricordate che i distributori snobbavano la SF, spesso chiamandola "fanta scemenza" e continuarono a disprezzarla anche dopo il lancio dello Sputnik, ma dato che la gente sembrava volerli, pur sorprendendosene non poco, li accontentavano...

Ora, a parte il fatto che ho dei dubbi su quel visto del 1955 (secondo me c'è un errore di stampa), comunque sia, ho un amico collezionista che ha i manifesti italiani dell'epoca e sono datati 1958, inoltre da dati miei desunti da quotidiani d'epoca posso assicurarti che il film uscì in prima visione italiana i primi di settembre del 1958. Non si fa cenno del film nei quotidiani del periodo 1955-57.

E' tutto, per ora...







**Mr.DooM**
#3 Inviato : lunedì 23 luglio 2012 20.59.52
Rank: Advanced Member


Gruppi: Moderatore, GI fan, Staff GI

Iscritto: 02/12/2009
Messaggi: 1.829
Locazione: Taranto
Innanzitutto ringrazio SteveAndrews per il suo prezioso contributo in coda alla scheda di questo film.
Dal momento che per comprensibili motivi di spazio è impossibile riportare tutto nella scheda su fantaclassici, questo approfondimento è tanto interessante quanto gradito.
Sapevo della versione americana dal carattere "onirico", e delle modifiche apportate a quella distribuita nel nostro continente... le scene di raccordo girate appositamente per questa versione giustificano la maggiore durata della pellicola rispetto a quella originale.
Quanto all'uscita nei nostri cinema non dubito delle tue fonti, ma il visto censura complica un po' le cose, quindi nella scheda lascio con il mistero circa l'uscita italiana.
Grazie ancora.ThumpUp
Rodan
#4 Inviato : giovedì 26 luglio 2012 17.21.13
Rank: Advanced Member


Gruppi: GI fan, Moderatore, Staff GI

Iscritto: 02/12/2009
Messaggi: 5.659
Locazione: Isola dei mostri di Ogasawara
Ho fatto qualche piccola modifica alla scheda, ampliando la cosa dei rimaneggiamenti perché la trovo particolarmente interessante, alla luce dei dati forniti da Andrews e della versione anni Ottanta (in effetti ero rimasto colpito dal fatto che in una versione la storia fosse un sogno e nell'altra no).

Sull'annosa questione della distribuzione italiana va bene la nota e visto il perdurare del dubbio direi di non sbilanciarci, quindi ho tolto l'anno di uscita italiana.


A proposito del film... ehm... posso dire che a me non è mai piaciuto troppo? whistling L'ho sempre trovato poco incisivo rispetto ad altre pellicole dell'epoca. Sotto certi aspetti sono più legato al remake, sarà perché c'è Karen Black e la regia di Tobe Hooper. Ho visto anche l'altro classico di Menzies, Nel 2000 guerra o pace e anche quello non mi ha convinto particolarmente.

Certo, a vedere gli ottimi screenshot del sito mi viene voglia di rivederlo in una copia più decente, magari lo rivaluto BigGrin

Ps: mi piace molto il poster originale, però Cool
Watch the Skies!
Utenti che sfogliano il topic
Guest
Forum Jump  
Tu NON puoi inviare nuovi topic in questo forum.
Tu NON puoi rispondere ai topics in this forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.

YAFPro Theme Created by Jaben Cargman (Tiny Gecko)
Powered by {0} versione {1} YAF | YAF © 2003-2009, Yet Another Forum.NET
Pagina generata in 0,104 secondi.