14/12/2019, ore 18:43 |  Login  |  Registrati
Ricerca Film in database:
Bookmark and Share

Skip Navigation Links

- NEWS DEL 2011

- NEWS DEL 2010

- NEWS DEL 2009

La mostra Mondo omaggia Godzilla!


 
Immagine associata alla news
  

Notissima e apprezzata dagli appassionati della cartellonistica “artistica”, la texana Mondo è la società che da anni realizza straordinarie opere grafiche sui film che hanno fatto la storia del cinema!

 

Il prossimo 22 Maggio, presso la Mondo Gallery di Austin, in Texas, sarà inaugurata la speciale mostra Pulp Menagerie, con opere dell'artista Tom Whalen.

Fra i soggetti che l'artista ha scelto di immortalare c'è anche Godzilla, con un esclusivo poster “filologico” dedicato al film capostipite del 1954. Ne sono state infatti approntate due versioni.

La prima, a dominante rossa, è dedicata al film nella sua versione originale giapponese e riporta (in giapponese) il titolo “Gojira”:

Godzilla poster Mondo by Tom Whalen versione 1

La seconda, a dominante blu, fa invece riferimento alla versione americana dello stesso film, uscita nel 1956. In questo caso il titolo diventa correttamente “Godzilla – King of the Monsters”.

Godzilla poster Mondo by Tom Whalen versione 2

Sul suo sito ufficiale, Whalen commenta l'esposizione nel suo complesso:

 

Sono oltremodo felice di mostrarvi i primi pezzi della “Pulp Menagerie”, la mia mostra personale che si svolgerà alla Mondo Gallery di Austin, in Texas.

La definizione “Pulp Menagerie” (letteralmente “Serraglio Pulp” ndr) si riferisce alla varietà di soggetti in mostra. Gli esemplari, infatti, ricordano i serragli reali del Medioevo, dove creature esotiche di vario tipo e curiosità venivano catturate, allevate e infine esibite. L'esposizione proporrà anche alcuni effetti grafici unici, che porteranno il tema a nuovi livelli, quindi restate collegati.

Sarò presente all'apertura della mostra, il 22 Maggio e mi aspetto di incontrare di persona molti fra voi del gentile pubblico. Non vedo l'ora.

 

L'annuncio ufficiale della Pulp Menagerie può invece essere letto sul sito della Mondo.

 

La discussione sul forum