22/08/2019, ore 00:34 |  Login  |  Registrati
Ricerca Film in database:
Bookmark and Share

Godzilla Resurgence dal nostro inviato


 
Immagine associata alla news
  

Superata la boa del 29 Luglio, Godzilla Resurgence è infine uscito nei cinema giapponesi. Ancora non sappiamo se e quando avremo la possibilità di vederlo in Italia, ma nel frattempo non rimaniamo con le zampe in mano!

 

Grazie al nostro utente Exar_Kun (Andrea Sarno), che vive in Giappone e che ha avuto la possibilità di vedere il film “in diretta”, possiamo infatti proporvi un primo parere.

Nel ringraziare Exar per la sua disponibilità e per la gentilezza di condividere le sue impressioni con tutti noi, vi tranquillizziamo che non sono presenti spoiler, potete leggere tutto senza problemi:

Posso ritenermi soddisfatto del film.

Tanto per incominciare questo シンゴジラ (inteso come mostro) ha molto del caro Godzilla del '54: una forza della natura che nessuno può fermare (come se fosse una divinità)e ovviamente ha qualche "cosa" di Evangelion: potrei entrare nello spoiler ma già dal suo aspetto si può notare qualche riferimento.

La trama, a parte il caro Godzilla che deve essere fermato a tutti i costi, è una critica alla politica attuale del governo giapponese, "succube e schiavo" dell'America e dell'opinione degli altri paesi del mondo. Sarà un caso che il film è uscito poco prima delle elezioni del nuovo governatore di Tokyo? Simpaticamente alla fine del film ho pensato "a quanti giapponesi sarà arrivato questo messaggio?".

Dal punto di vista tecnico sono rimasto colpito dalla qualità degli effetti visivi, non del mostro di per se (i giapponesi continuano a mostrare godzilla alla luce del sole che però, nonostante il balzo di qualità della computer grafica, risulta poco reale) ma di come l'ambiente interagisce perfettamente intorno a lui. Il restyle della tuta è paurosamente bello.

Una scena in particolare, ambientata durante la notte è un qualcosa di magnifico per gli occhi.

Il cast a quanto mi è stato riferito è pieno di BIG del cinema giapponese (scusatemi ma vivendo qui da quasi due anni non ho ancora dimestichezza con l'attuale). Di alcuni attori ho davvero apprezzato la recitazione. A mio parere alcune scene di dialogo sono troppo lunghe ma servono a percepire il messaggio politico a cui mi riferivo precedentemente.

Le inquadrature non hanno niente da invidiare a un kolossal americano, per non parlare della colonna sonora (che sono assolutamente tentato di acquistare). Per i nostalgici sono stati inseriti i gloriosi temi del film del '54 (come il ruggito e i passi di Godzilla stessi).

Che dire, aspettavo di vedere una nuova versione giapponese di Godzilla da 12 anni (restando comunque soddisfatto dal recente Godzilla del 2014) e avendo avuto la possibilità di gustarlo in Giappone nel Toho di Shinjuku con lo stesso Godzilla in cima al cinema sono totalmente soddisfatto.

Un voto? A primo impatto un bellissimo 8,5 se lo merita tutto.

Quando il mio livello di comprensione del giapponese aumenterà probabilmente aumenterà anche il mio voto.

Detto questo spero davvero che abbiate la possibilità di vederlo il più presto possibile.

 

 

La discussione sul forum